Mercatino per Hobbisti; Tutto quello che c’è da sapere

Quando parliamo di Mercatino per Hobbisti intendiamo la classica manifestazione di bancarelle amatoriali dove possiamo trovare piccoli prodotti fatti a mano e realizzati con passione come passatempo o lavoretto saltuario da donne e uomini che hanno nelle loro mani la passione per quel lavoro.

Mercatino per Hobbisti, uguali in tutta Italia?

I mercatini per hobbisti sono uguali in tutta Italia anche se con diversi regolamenti e modalità di partecipazione. Molte regioni come il Veneto, il Piemonte e l’Emilia Romagna hanno regolamentato questo tipo di eventi inserendo dei tesserini e delle regole per la partecipazione ben precise, questo regolamento attualmente manca alla Lombardia dove ancora regna caos e confusione sulla presenza o meno di un tesserino per gli Hobbisti.

Questa confusione molte volte lascia intendere che sia permesso fare tutto in questi eventi, dalle esposizioni di pezzi di antiquariato alla vendita di prodotti acquistati da ingrossi ( Spesso Cinesi ).
In questi casi molte volte in alcuni mercatini ( Sopratutto quelli nei posti turistici ) scattano giustamente delle sanzioni anche piuttosto pesanti.

Essere Hobbisti e vendere materiale acquistato negli ingrossi?

Quando sei un Hobbista la regola principale è quella di vendere solo ed esclusivamente prodotti fatti da te, quando vendete prodotti non fatto da voi state danneggiando sia gli Hobbisti e Creativi veri che i commercianti onesti che pagano le tasse e che giustamente si arrabbiano quando vedono le vostre bancarelle.
Se sulle vostre bancarelle esponete prodotti fatti da voi non avrete mai grossi problemi con nessun controllo del genere.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *