Fiera del Maggio Bregnanese

La Pro Loco Bregnano(CO) anche quest’anno offre la possibilità di esporre durante la “Fiera del Maggio Bregnanese” prodotti artigianali e opere dell’ingegno, realizzati dagli stessi espositori, nel settore “FIERA DEGLI HOBBY” situato all’interno del Parco Cederna in Via Don Capiaghi.

La manifestazione si svolgerà nei giorni 18 e 19 Maggio 2019. Il settore dedicato alle categorie: Hobbistica, Collezionismo, Antiquariato, Opere creative, Antichi mestieri, troverà collocazione all’interno del Parco Cederna, adiacente la Via Don Capiaghi, insieme a un settore dedicato alle giostre e divertimenti per bambini ed alla ristorazione organizzata dalla “Pro Loco” (bar, birreria, ristorante).

La fiera aprirà al pubblico nel tardo pomeriggio di Sabato 18 Maggio fino alle ore 24.00 e riaprirà Domenica dalle ore 8,00 proseguendo per tutta la giornata. Ogni hobbista potrà decidere di partecipare in entrambe le giornate o soltanto in una delle due comunicandolo preventivamente. Il Sabato si potrà allestire il proprio stand dalle ore 14,00 in poi.

La Domenica si dovrà allestire lo stand entro le ore 8,00. La superficie concessa in uso gratuito ad ogni hobbista è di m 3×3, per la collocazione di un gazebo con tavolo proprio dell’espositore.

Tale richiesta dovrà pervenire entro il 30 Aprile alla “Pro Loco Bregnano” a mezzo posta, o via e-mail all’indirizzo in intestazione. Per ulteriori informazioni chiamare il 339-1860985 (Verga Eugenio – Presidente Pro Loco) in orario d’ufficio.


Si fa presente che l’accettazione delle domande è facoltà insindacabile dell’organizzazione che ne valuterà la coerenza con le finalità dell’evento e comunque, poiché la disponibilità dei posti è limitata, si darà precedenza secondo l’ordine di presentazione delle richieste.

Ogni hobbista deve essere autonomo con tavoli, gazebo ed eventuale generatore di corrente elettrica. Si precisa che l’assegnazione del posto sarà fissata da apposito incaricato al momento dell’arrivo dell’hobbista per l’esposizione dei suoi articoli.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *