Come Eliminare le Erbacce in Modo Naturale

Condividi su:

Per eliminare le erbacce che si diffondono nel nostro giardino, non è necessario utilizzare diserbanti chimici, anche se sicuramente sono più efficaci, ma poco ecologici e onerosi.

Tuttavia, è possibile cercare di debellare le piante infestanti tramite l’impiego di rimedi naturali, che risultano essere completamente rispettosi dell’ambiente e decisamente più convenienti.

Vediamo quindi, alcuni trucchi su come eliminare le erbacce in modo naturale.

Come eliminare le erbacce in modo naturale

Senza ombra di dubbio chi ha il pollice verde, uno degli hobby femminili da fare in casa, e possiede un giardino o una zona ricoperta di erba sono ben consapevoli di quanto sia difficile mantenere il prato in uno stato pulito e ordinato, poiché spesso è soggetta a erbe difficili da estirpare.

Ad ogni modo queste piante sono davvero resistenti e, una volta rimosse, tendono a ricrescere in tempi brevi.

In certi casi, sembra essere l’unica soluzione ricorrere a diserbanti ed erbicidi chimici, ma queste soluzioni si rivelano non solo poco ecologiche, ma anche altamente inquinanti e economicamente onerose.

Quali alternative possiamo considerare, dunque, per eliminare le erbacce in modo definitivo? Il modo più semplice che possiamo impiegare sono le soluzioni naturali, come l’aceto, il succo di limone, il sale per eliminare le erbacce in modo naturale.

A breve, scopriremo come utilizzare questi rimedi naturali per eliminare le erbacce, nel rispetto dell’ambiente senza dover usare diserbanti.

Bicarbonato

Preleviamo il bicarbonato con un cucchiaio e lo spargiamo sulle erbacce da eliminare. Se preferiamo evitare la polverina bianca sul prato, possiamo anche scioglierlo in un bicchiere di acqua calda e applicarlo direttamente sulle piante nello stesso modo. Con questo metodo estremamente economico ed efficace, il giorno successivo le erbacce saranno soltanto un ricordo lontano. Il bicarbonato, infatti, aumenta la salinità del terreno, causando la morte delle piante infestanti.

Sale e Aceto

Il sale e l’aceto costituiscono un rimedio naturale per eliminare le erbacce, sia quando utilizzati singolarmente che in combinazione. Ecco come preparare un diserbante naturale con pochi ingredienti.

Ingredienti:

  • Mezzo cucchiaio di sale
  • 2 cucchiai di aceto
  • 500 ml di acqua
  • Alcune gocce di detersivo per piatti ecologico

Preparazione:

  1. Prendiamo una bottiglia da riciclare e versiamo al suo interno i 500 ml di acqua.
  2. Aggiungiamo il sale, l’aceto e le gocce di detersivo ecologico. Chiudiamo la bottiglia e agitiamo bene per mescolare la soluzione prima dell’uso.
  3. Versiamo abbondantemente il liquido sulle erbacce, e il giorno successivo saranno appassite, pronte per essere eliminate. Agenti come il bicarbonato e il sapone per i piatti indeboliscono la pianta, causandone un “bruciamento” lento e facilitando così la rimozione.

Acqua bollente

Tra i rimedi più semplici, economici ed ecologici per eliminare in modo naturale le erbacce in giardino l’acqua bollente rappresenta un’opzione efficace. Basta versarla direttamente sulle piante infestanti per osservarne immediatamente il decesso.

Sale fino

Per eliminare le erbacce infestanti in modo naturale, possiamo ricorrere al comune sale da cucina. Basta diluirne 250 ml in 500 ml di acqua, portare il composto al bollore, mescolare accuratamente per scioglierlo completamente, attendere che l’acqua si raffreddi leggermente e infine versarla generosamente sulle piante. In questo modo, il nostro terrazzo non sembrerà più invaso!

Zucchero

Anche lo zucchero può essere utilizzato per eliminare le erbacce. Basta distribuirne una manciata consistente intorno alla base delle piante infestanti, creando uno strato di circa due centimetri. In breve tempo, le erbacce perderanno la vita.

Alcol

L’alcol ha la capacità di disidratare le piante, motivo per cui possiamo usarlo per spruzzare sulle erbacce da eliminare. Tuttavia, è essenziale fare molta attenzione a evitare che raggiunga il resto del prato e le altre piante, a meno che non vogliamo rischiare di vederle tutte morire.

Limone

Il limone, grazie all’acido citrico presente nel suo succo, ha la capacità di bruciare le piante infestanti, agevolandone la successiva rimozione. Possiamo applicarlo direttamente sulle erbacce in forma pura o mescolarlo con aceto e acqua bollente per ottenere un’azione più potente.

Vodka

La vodka, contenendo alcol, può essere utilizzata come diserbante naturale per eliminare le erbacce in giardino. Per potenziare la sua efficacia, è possibile mescolarla con acqua calda e aggiungere qualche goccia di detersivo per piatti ecologico.

Olio di Eucalipto

Hai mai considerato l’utilizzo dell‘olio essenziale di eucalipto per contrastare formiche ed erbacce? Puoi preparare facilmente questo olio in casa utilizzando foglie fresche di eucalipto, mescolandole con alcune gocce di olio di cocco, olio di mandorle e acqua.

Ad esempio, macinando le foglie di eucalipto e mettendole in una pentola con acqua bollente a fuoco basso, poi aggiungendo gli altri oli. Quando l’aroma dell’eucalipto si diffonde nell’ambiente, puoi spegnere il fuoco. Una volta che la miscela si è raffreddata, filtrala e applicala direttamente sulle erbacce presenti nel cortile.

In conclusione, scegliere i metodi naturali per eliminare le erbacce non solo aiuta a preservare l’ambiente in modo sano, ma contribuisce anche a rendere il giardino più bello e a lungo. E tu hai mai provato a utilizzare uno di questi rimedi naturali per togliere le erbacce?

19,99€
disponibile
2 new from 19,99€
as of 22 Febbraio 2024 9:14
Amazon.it
34,99€
disponibile
as of 22 Febbraio 2024 9:14
Amazon.it
39,99€
49,99€
disponibile
2 new from 39,99€
1 used from 37,99€
as of 22 Febbraio 2024 9:14
Amazon.it
Margherita
Latest posts by Margherita (see all)

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *