come fare giardinaggio

Dedicarsi all’hobby del giardinaggio: cosa c’è da sapere

Il giardinaggio può essere senz’altro un’idea allettante per chi sta cercando un hobby appagante e piacevole, ed è peraltro utile sottolineare che non è necessario disporre di fior di spazi esterni per potervisi dedicare: anche un semplice balcone va più che bene.

Prima di entrare nel dettaglio è utile fare una precisazione, ovvero che l’hobby del giardinaggio è cosa ben diversa dal divenire un giardiniere.

Il mestiere del giardiniere

Il giardiniere è, come noto, una figura professionale, di conseguenza per giungere a tale traguardo è necessario seguire degli iter formativi specifici, nonché maturare un notevole bagaglio di esperienza.

Il giardiniere “ideale”, infatti, è in possesso di una laurea in botanica, o in alternativa ha seguito dei corsi di formazione di livello i quali hanno, in genere, una durata biennale.

Sicuramente una solida ed approfondita base teorica è importantissima per svolgere al meglio questo mestiere, ma quella del giardiniere è la classica attività che richiede una notevole dose di apprendimento “sul campo”: l’esperienza, quindi, è fondamentale se si vuol divenire una figura professionale ambita.

Oltre al know-how biologico e tecnico è necessario essere in grado di gestire al meglio anche gli strumenti tecnologici correlati alla cura di un ambiente esterno, come ad esempio quelli per l’irrigazione trattati dall’e-commerce Dado Shop.

Si tratta di strumenti tutt’altro che complessi i quali possono essere utilizzati tranquillamente anche dal neofita o dal semplice appassionato, ma è comunque importante che il giardiniere riesca a strutturare in maniera ottimale tali impianti affinché possano rispondere nel modo più appropriato possibile alle esigenze delle varie specie vegetali.

Il giardinaggio come hobby

Il discorso è differente, come si diceva, per quel che riguarda l’hobby del giardinaggio: in questo caso non è necessario intraprendere lunghi ed autorevoli percorsi formativi, ma una buona dose di passione e di auto-formazione può essere più che sufficiente.

Oggi reperire delle informazioni sulle varie specie vegetali non è affatto complesso: Internet può essere un prezioso alleato da questo punto di vista, senza ovviamente trascurare i libri e quant’altro può riguardare l’argomento.

Per occuparsi di giardinaggio, dunque, sono sufficienti pochi passi.

Le “fasi” di questo hobby

Anzitutto bisogna scegliere le piante sulla base delle loro caratteristiche (in un luogo caldo, ad esempio, non è opportuno optare per una pianta che tende a soffrire le alte temperature), dopodiché, una volta proceduto all’acquisto, è necessario “accudirle” nel miglior modo possibile.

Bisogna dunque soddisfare l’esigenze della singola pianta dal punto di vista dell’innaffiatura, bisogna eseguire delle semplici potature, può essere opportuno posizionarla in zone d’ombra piuttosto che zone soleggiate e viceversa.

Nella grande maggioranza di casi, chi inizia ad allevare delle piante e nota dei risultati soddisfacenti tende ad ampliare il proprio hobby, acquistando piante appartenenti a specie differenti e provvedendo alle loro necessità con altrettanto rigore; oltre alla cura biologica delle specie vegetali, inoltre, si tende a prestare un’attenzione sempre maggiore anche al design degli spazi outdoor.

Sicuramente per dedicarsi al giardinaggio, l’ideale è disporre quantomeno di un piccolo giardino, ma come si diceva in precedenza anche un balcone può essere il “teatro” ideale per coltivare questa passione, anzi quella di realizzare dei veri e propri spazi verdi un pochi metri quadri di spazio sta diventando una vera e propria arte.

Non è mai superfluo sottolineare, infine, che le piante sono degli esseri viventi, di conseguenza non vanno intese come dei meri oggetti.

Acquistare una pianta significa prendere in carico la sua salute e questa è una responsabilità: oltre ad essere un passatempo, quindi, il giardinaggio è anche un impegno di cui si deve essere pienamente consapevoli.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *