Quali sono i vantaggi dell’utilizzo della sigaretta elettronica?

In Italia svapare è ormai diventato un movimento di massa e le sigarette elettroniche si sono inserite come norma nella cultura del nuovo millennio. 

Viste prevalentemente come una moda diffusa tra i giovani, la diffusione delle sigarette elettroniche nascondono anche benefici importanti per la salute. Dalle Svapo Battles al Cloud Chasing svapare è un’azione all’ordine del giorno che può davvero aiutare i fumatori a decidere di smettere di fumare le sigarette classiche passando a quelle elettroniche una volta per tutte.

I liquidi per le sigarette elettroniche non contengono tabacco. Sono liquidi aromatizzabili a piacere e che, in base al modello scelto producono un vapore più o meno denso. Se non sai decidere quale è il modello adatto a te puoi leggere questo articolo e chiarirti un po’di più le idee a riguardo.

Ma vediamo ora quali sono i maggiori vantaggi per la salute derivanti dall’utilizzo della sigaretta elettronica al posto di quelle tradizionali a combustione. 


Nessun trauma iniziale

La sigaretta elettronica permette di passare da fumatore incallito a non-fumatore senza traumi.

Anni di gestualità e abitudini sono difficili da abbandonare e spesso dissuadono dal far smettere. Per chi fuma da molti anni, il solo gesto di accendere una sigaretta fa rilassare e dona soddisfazione. Per non parlare del fatto di portare la sigaretta alle labbra e aspirare il fumo, un gesto automatico al quale non si riesce a rinunciare facilmente.

La sigaretta elettronica permette di mantenere questo rituale non stressando il cervello del fumatore. Questa gradualità, unita al fatto di poter decidere la quantità di nicotina da inserire nel liquido, permette di smettere di fumare in modo graduale e dare una svolta alla propria vita. 


Aumento della capacità respiratoria

Il primo effetto negativo e forse il più evidente che notano tutti i fumatori. Fin dalle prime settimane è possibile notare un progressivo ritardo nel recuperare il fiato dopo aver salito una scala o camminato per un po’, e anche per chi ha una buona preparazione atletica la cosa non migliora, anzi, più passano le settimane e più si fatica a riprendere fiato. 

Passando all’utilizzo di una sigaretta elettronica, al posto di tutte le sostanze dannose contenute in una sigaretta classica a combustione, si inala solamente vapore che non danneggia la capacità respiratoria. 

Addio quindi al fiato corto e al respiro affannoso. Utilizzando la sigaretta elettronica si può avere un recupero abbastanza rapido della capacità polmonare, inoltre migliorerà la salute dei bronchi.


Polmoni in salute

Il vapore generato dalle sigarette elettroniche non irritano i polmoni. I liquidi utilizzati sono a base acquosa e quindi non arrecano danni ai polmoni.

I fumatori possono invece trarre alcuni vantaggi e trarre sollievo pressoché immediato passando dalle classiche sigarette a quella elettronica. Il vapore generato dalle e-cig,puliscono le vie respiratorie da muco in eccesso e catarro, purificando anni e anni di danni e irritazione da fumo.

Un fastidio che spesso lamentano i fumatori appena passano alla sigaretta elettronica è l’eccessiva emissione di muco. Questo è dovuto al vapore che effettua una specie di pulizia sia dei bronchi che dei polmoni. 

Alcuni studi hanno stimato un miglioramento della salute dei polmoni che varia dal 25 al 75%, questo permette di recuperare in modo veloce le proprie capacità respiratorie ed eliminare possibili attacchi d’asma dovuti proprio alle sigarette a combustione. 


Recupero del gusto e dell’olfatto

Il gusto e l’olfatto sono due sensi che vengono duramente colpiti dal fumo. Non si tratta di un effetto immediato, ma con il passare degli anni, sia il gusto che l’olfatto, subiscono una sensibile e graduale riduzione.

Non è un caso se lavori che richiedono tutti i sensi al massimo della loro ricettività, come ad esempio il sommelier, richiedano una totale astinenza dal fumo.

Le papille gustative e le cellule sensoriali vengono danneggiate dalla prolungata esposizione ai fumi caldi prodotti dalla combustione delle sigarette classiche, inoltre vengono irritate in continuazione dalle numerose sostanze dannose contenute al loro interno. 

Il passaggio alla sigaretta elettronica permette di recuperare la sensibilità di queste cellule e quindi del gusto e dell’olfatto riappropriandosi di questi due importantissimi sensi.


Riprendere a fare sport

La maggior parte dei fumatori incalliti sanno quanta fatica costa fare sport quando non hai fiato e per questo desistono. Fare sport, o comunque attività fisica è molto importante, specialmente dopo i 40/50 anni per mantenere il proprio stato di salute ottimale. 

Tuttavia, il fumo e l’attività fisica sono due cose incompatibili tra loro, solo pochissime persone riescono, non si sa come, a conciliarle. Il fumo, infatti, non solo danneggia le capacità respiratorie, ma rallenta anche il recupero del fiato.

Una persona che fuma da oltre dieci anni, specialmente se ha già superato i 40 anni, che tenta di fare attività fisica corre il serio rischio di incorrere in difficoltà respiratorie e crisi asmatiche.

Il passaggio alla sigaretta elettronica, legata ai suoi benefici, permette di riprendere a fare sport in quanto migliora sensibilmente ma in modo continuo la salute di polmoni e bronchi, quindi si respira meglio e si recupera fiato in fretta. 

L’attività fisica è importante e può essere un buon incentivo per smettere di fumare, cero non è semplice, ma con una e-cig ci si può riuscire e guadagnarne in salute e non solo.


Il “colpo alla gola”

Non si può parlare di sigarette elettroniche senza menzionare questo falso mito: il “colpo alla gola”, argomento principale di dibattito di tutti i fumatori a sfavore della e-cig. 

Un fumatore incallito attribuisce alla sigaretta elettronica lo svantaggio di non dare la stessa sensazione che si ha con una sigaretta normale, il cosiddetto colpo alla gola. Si tratta di quella sensazione della boccata piena, che “riempie” la bocca di fumo. 

Ma, come detto all’inizio, si tratta di un falso mito. Se si sceglie il modello di e-cig giusto, grazie alla maggiore produzione di vapore, è possibile avere la stessa sensazione di pienezza della boccata di una sigaretta a combustione. 

Esistono infatti dei modelli di sigaretta elettronica che consentono l’impostazione della boccata, questo consente di restituire la sensazione data dalla sigaretta tradizionale accontentando anche i fumatori più esigenti.


Liquidi personalizzabili

Chi decide di passare alla sigaretta elettronica è consapevole che non è possibile passare dalle sigarette classiche alla e-cig senza nicotina, la gestualità non basta a colmare la voglia di fumare, ricordiamoci che la nicotina provoca dipendenza ed è proprio lei la colpevole della difficoltà che si trova nello smettere di fumare. 

Grazie ai liquidi personalizzabili è possibile scegliere non solo l’aroma della sigaretta elettronica, ma anche la quantità di nicotina. Se cerchi un e-commerce online dove acquistare liquidi di altissima qualità con un servizio davvero impeccabile prova a visitare Terpy.it, sicuramente troverai quello che cerchi per la tua e-cig.

È quindi possibile acquistare vari liquidi per cambiare spesso il gusto decrescendo con i livelli di nicotina fino ad arrivare a zero, o quasi, con i vantaggi per la salute, ma non solo. 

Il prezzo delle sigarette classiche è in costante aumento e se si è fumatori incalliti il costo non è proprio basso, mentre con una sigaretta elettronica una volta affrontata la spesa iniziale, in base al modello scelto più o meno economica, è possibile svapare tutto il mese con circa una trentina di euro, un bel risparmio no!

23,99€
disponibile
2 new from 23,99€
as of Ottobre 19, 2021 7:21
Amazon.it
27,56€
disponibile
3 new from 23,13€
as of Ottobre 19, 2021 7:21
Amazon.it
26,99€
disponibile
4 new from 23,90€
as of Ottobre 19, 2021 7:21
Amazon.it
25,99€
disponibile
3 new from 22,59€
as of Ottobre 19, 2021 7:21
Amazon.it
non disponibile
as of Ottobre 19, 2021 7:21
Amazon.it
68,90€
disponibile
2 new from 68,90€
as of Ottobre 19, 2021 7:21
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il Ottobre 19, 2021 7:21

Autore dell'articolo: Maurizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *